NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

Cabine fonoisolanti e Direttiva Macchine 2006/42/CE

Con l’installazione di cabine fonoisolanti è possibile limitare l’esposizione del lavoratore al rumore, o segregando i macchinari nelle cabine fonoisolanti, oppure ponendo l’operatore all’interno di esse.

La nuova direttiva macchine 2006/42 in effetti non stabilisce un valore massimo di emissioni acustiche da parte dei macchinari, ne suggerisce il ricorso a cabine fonoisolanti per gli stessi. L’emissione del rumore da parte del macchinario è misurata secondo dei criteri standard e viene considerata come una caratteristica intrinseca alla macchina, non prevedendo già all’origine per i macchinari una protezione assimilabile alle cabine fonoisolanti che limiti le emissioni di rumore.
Ma diverso è il concetto di esposizione del lavoratore al rumore, che deve tenere conto dell’ambiente di lavoro in generale. La somma di uno o più macchinari rumorosi, in un unico ambiente, privi di cabine fonoisolanti può sicuramente determinare emissioni di rumore oltre i valori consentiti dalle disposizione in merito alla Sicurezza sul Lavoro, anche se il singolo macchinario presentasse emissioni di rumore accettabili. Nel caso di grandi macchinari, per esempio grandi presse o rotative da stampa ecc., diverrebbe oneroso o irrealizzabile ricorrere a cabine fonoisolanti, ma risulta invece molto più risolutivo isolare l’operatore all’interno e dare la possibilità di provvedere alle operazioni di comando.
 





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

24/02/2014



Vedi anche 24/05/2014 Le cabine fonoisolanti: veri dispositivi di sicurezza Le cabine fonoisolanti sono uno strumento di protezione dell’udito che va oltre alla protezione del singolo lavoratore, con le cabine fonoisolanti proteggiamo l’udito di tutti i lavoratori presenti in un reparto.
24/09/2013 Cabine fonoisolanti, moderni dispositivi antirumore L’installazione di cabine fonoisolanti in ambiente o su macchinari come strumento per la lotta al rumore
24/07/2013 CABINE FONOISOLANTI: definizione dei materiali acustici Conoscere le caratteristiche dei materiali acustici ci aiuta a capire il principio delle cabine fonoisolanti.
24/03/2014 Cabine fonoisolanti: progettare con criterio La progettazione delle cabine fonoisolanti necessita di valutazioni oltre l’obbiettivo dell'abbattimento rumori
24/12/2013 Cabine fonoisolanti: stop inquinamento acustico in fabbrica Le cabine fonoisolanti sono strutture fondamentali nella lotta all’inquinamento acustico. Attraverso la copertura con cabine fonoisolanti dei macchinari fonte di rumore, si ha l’abbattimento o la forte diminuzione del livello di rumore.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.