NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

La sicurezza delle macchine utensili nel corso della storia

Possiamo pensare che con l’invenzione delle macchine utensili “moderne” sia nato anche un primitivo concetto di sicurezza delle macchine utensili, ma molti anni e molti infortuni lo separano dall’odierna immagine di sicurezza delle macchine utensili.

La rivoluzione industriale ha luogo all’incirca dalla fine del 1700, fin allora la costruzione degli oggetti  avveniva tramite attrezzi manuali presso le botteghe dei fabbri. Una delle prime macchine utensili inventate fu il tornio per filettare le viti; tutti i meccanismi in movimento erano a vista e, come per le macchine a seguire, la sicurezza delle macchine utensili era un’idea ancora in divenire.
Nascono le prime fabbriche, dove il funzionamento delle macchine utensili avveniva tramite una motrice a vapore, centralizzata, che distribuiva energia attraverso un sistema di alberi pulegge e cinghie; come prima tutto il sistema era a vista evidente, segno che la sicurezza delle macchine utensili non era l’esigenza primaria.
Negli anni seguenti si susseguirono nuove invenzioni ma soprattutto ha luogo la seconda rivoluzione industriale (seconda metà dell 1800), che porta rapide e significative trasformazioni nella vita e nelle prospettive dell’uomo. Trascorrono ancora molti decenni prima che le condizioni di lavoro, le morti e i gravi infortuni suscitino attenzione e, dopo la  nascita della prima Associazione internazionale dei lavoratori (per opera di Marx nel 1864), inizia un lento processo di miglioramento delle condizioni di lavoro legata anche alla sicurezza delle macchine utensili.
Il DPR 547 del 1955 è il primo documento che indica obblighi e provvedimenti da adottare in materia di sicurezza delle macchine utensili.
Oggi la progettazione e le procedure di utilizzo dei macchinari di ogni tipo sono sempre focalizzati  sul raggiungimento del massimo livello di sicurezza delle macchine utensili.

 





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

14/04/2014



Vedi anche 14/08/2012 Brumat un servizio a 360 ° per le vostre macchine utensili Brumat è in grado di fornire macchine utensili nuove di produzione italiana o estera, macchine utensili usate ricondizionate e adeguate a norme.
14/07/2013 BRUMAT e i ripari per macchine utensili I modelli standard dei ripari per macchine utensili non sempre rispondono anche a esigenze di funzionalità, l’approfondita conoscenza dei processi di lavorazione ci consente di disegnare ripari per macchine utensili sicuri ma estremamente pratici.
14/01/2014 I ripari per macchine utensili L’obbligo di equipaggiare i vecchi macchinari di ripari per macchine utensili e la sostituzione degli stessi per rottura o usura su macchinari già dotati, sono gli interventi di riferimento per il mercato dei ripari per macchine utensili.
14/04/2014 Interventi di messa a norma di macchine utensili Ogni intervento di messa a norma macchine utensili deve essere preceduto da una valutazione, per ogni singolo macchinario, della fattibilità e della opportunità di un lavoro di messa a norma macchine utensili.
14/10/2013 Ripari per macchine utensili Le norme di buona costruzione per ripari per macchine utensili devono seguire un percorso logico legato agli aspetti fondamentali della sicurezza, obbiettivo primario dei ripari per macchine utensili.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.