NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

La tecnologia delle scarpe antinfortunistiche

Abbiamo già avuto occasione di sottolineare come le moderne scarpe antinfortunistiche siano un mix di sicurezza , confort e tecnologia, ma è proprio su quest’ultimo aspetto delle scarpe antinfortunistiche che ci vogliamo soffermare.

I dispositivi di protezione più comuni all’interno delle scarpe antinfortunistiche sono il puntale metallico e la suola antiperforazione ottenuta tramite una lamina metallica. La particolare rigidità di tali presidi però può provocare l’insorgere di alcune patologie come micosi alle dita e fascite plantare. Ricerca e tecnologia dei materiali hanno evidenziato come sostituendo questi materiali presenti nelle scarpe antinfortunistiche con puntali in composito e lamine in kevlar,
L’impiego di strumentazioni elettroniche e lo sviluppo di studi di posturologia sono il frutto dei nuovi plantari  ergonomici all’interno delle moderne scarpe antinfortunistiche.
Particolari accorgimenti tecnici vengono applicati in fase di produzione come ad esempio il sistema EDS messo a punto da AndroformR che, grazie a una serie di cuciture in filo antistatico realizzate sul plantare e collocate tra la suola delle scarpe antinfortunistiche e il piede, favorisce lo scarico a terra di quell’energia che si accumula nel corpo durante le ore di lavoro.
Suole in poliuretano bidensità antistatico, solette antishock, suole con battistrada in gomma speciale resistente al calore per contatto fino a 300° e altro ancora ci confermano che le scarpe antinfortunistiche realizzate da marchi leader sono oggi un prodotto ad alto contenuto tecnologico.
 





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

24/06/2013



Vedi anche 24/10/2013 Protezioni antinfortunistiche sempre più sicure L’obiettivo di massima sicurezza implica un costante aggiornamento delle protezioni antinfortunistiche.
24/12/2012 Protezioni antinfortunistiche: perché solo un obbligo ? Proviamo a considerare le protezioni antinfortunistiche come un vero sistema di prevenzione infortuni. Già il nome “protezioni antinfortunistiche“ fà pensare a qualche cosa che impedisce o diminuisce il rischio di… ma purtroppo per alcuni responsabili sicurezza e lavoratori spesso il termine protezioni antinfortunistiche è sinonimo di complicazioni e scomodità.
24/12/2013 Protezioni antinfortunistiche: ancora molto da fare! Studi e statistiche hanno dimostrato l’effettiva utilità dell’uso delle protezioni antinfortunistiche ed i macchinari di nuova produzione sono equipaggiati con protezioni antinfortunistiche sempre più efficienti.
24/10/2012 Le tipologie di protezioni antinfortunistiche L’industria manifatturiera in generale, dalla meccanica al tessile, utilizza macchinari che necessitano di protezioni antinfortunistiche. Il periodico perfezionamento delle norme di sicurezza impongono lo stesso aggiornamento delle protezioni antinfortunistiche.
24/05/2013 Abbigliamento da lavoro, oltre l'obiettivo sicurezza Da diversi anni all’abbigliamento da lavoro, oltre alla funzione di protezione, si è aggiunta la finalità di immagine aziendale con la richiesta di abbigliamento da lavoro personalizzato.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.