NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

Messa a norma delle macchine utensili: perché, come, quando

Un’alta percentuale di infortuni avviene su macchine non sottoposte a interventi di messa a norma macchine utensili. La legge vieta anche la messa in commercio di macchine se non sottoposte a lavori di messa a norma.

Il datore di lavoro ha l’obbligo, come sancito dal codice civile art.2087, di adottare tutte le norme e i provvedimenti di carattere tecnico strutturale che, in funzione del tipo di lavoro, siano necessari a tutelare l’integrità fisica del lavoratore. Da qui nasce l’obbligo di intervenire con lavori di messa a norma per macchine utensili sui macchinari che non garantiscano condizioni di sicurezza adeguate. L’attenzione del legislatore in questo settore ha permesso di stabilire delle disposizioni in materia di messa a norma di macchinine utensili che consentono di garantire livelli di sicurezza più che soddisfacenti anche a vecchi macchinari.
L’azienda, una volta steso il documento di valutazione delle situazioni di rischio attraverso professionisti del settore, deve provvedere ad affidare i lavori di messa a norma delle macchine utensili ad aziende che, come Brumat, offrono esperienza e professionalità. Alla fine dei lavori occorre rilasciare per ogni macchinario la Dichiarazione di conformità attestante gli interventi di messa a norma delle macchine utensili eseguiti.
Tuttavia  in qualche caso è necessario valutare le condizioni generali del macchinario (età, quantità  ed tipologia degli interventi necessari). In alcuni casi è meglio provvedere alla sostituzione dello stesso anziché sottoporlo a interventi che risulterebbero troppo onerosi.
 





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

12/03/2014



Vedi anche 12/02/2014 Messa a norma macchine utensili con il bando INAIL La messa a norma macchine utensili rientra nei “Progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” oggetto del bando. Oltre alla messa a norme macchine utensili sono finanziabili anche altri lavori con lo stesso obiettivo.
12/04/2014 Interventi di messa a norma di macchine utensili Ogni intervento di messa a norma macchine utensili deve essere preceduto da una valutazione, per ogni singolo macchinario, della fattibilità e della opportunità di un lavoro di messa a norma macchine utensili.
12/06/2012 Messa a norma macchine industriali e linee di produzione In questo campo possiamo distinguere due grandi categorie : messa a norma di macchine industriali tradizionali come torni , fresatrici, trapani, centri di lavoro, e messa a norma di macchine industriali intesa come linea di produzione formata da più macchine che lavorano in sequenza
12/10/2012 Studio di ripari per macchine utensili Lo studio di ripari per macchine utensili ha come obbiettivo l’ottimizzazione del rapporto sicurezza/ praticità.
12/01/2013 Perchè installare un sistema di filtrazione aria? Brumat sas in collaborazione con aziende leader nel settore vi propone i migliori sistemi di filtrazione dell'aria. La sicurezza sugli ambienti di lavoro grazie ai sistemi di filtrazione aria.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.