NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

Sistemi di filtrazione per le polveri secche

I sistemi di filtrazione per polveri secche devono essere dotati di un potente sistema di captazione delle polveri alla fonte con quasi totale abbattimento delle stesse, con elevato sgravio a carico di eventuali sistemi di filtrazioni aria presenti in ambiente.

La proposta di sistemi di filtrazione e aspirazione di polveri secche, parte da piccole unità di aspirazione  dotate di dispositivi per la partenza in automatico all’avvio dell’utensile pneumatico o elettrico (max  2000 Watt). Le unità sono solitamente equipaggiate di attacchi rapidi per uno o più utensili, filtri cartuccia con sistema di pulizia automatica ed innesto frontale del collegamento a sistemi di filtrazioni con braccio articolato.
In presenza di lavorazioni di carteggiatura di fondi e stucchi (carrozzerie –restauratori) da parte di più postazioni in contemporanea si avrà una elevata emissioni di polveri che andranno opportunamente trattate da sistemi di filtrazione ad elevata potenza (da 4 a 15 hp) dotati di filtri a cartuccia ad altissima efficienza  con sistemi pulizia automatica a scuotimento meccanico o ad aria compressa.
I sistemi di filtrazione più avanzati sono dotati di centralina con pannello di controllo “touch screen” attraverso il quale l’operatore può monitorare e regolare il funzionamento e gestire i tempi di intervallo della pulizia filtri che in questi casi risultano di dimensioni molto grandi (silos).
Nei sistemi di filtrazione tecnologicamente più moderni la gestione è totalmente affidata ad una centralina elettronica in grado di modificare le impostazioni di base in modo autonomo in funzione del grado di intasamento delle cartucce filtranti.





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

01/07/2013



Vedi anche 01/07/2012 I SISTEMI DI FILTRAZIONE DI FUMI E POLVERI Nell’ambito delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro , i sistemi di filtrazione rivestono grande importanza ai fini della qualità dell’aria ,seconda che del tipo di fumo o polvere presente nel luogo di lavoro deve essere adottato il sistema di filtrazione dell’aria più efficiente.
01/09/2013 Impianti di filtrazione aria per ambienti classificati ATEX La progettazione di questi tipi di impianti di filtrazione aria si sviluppa con la collaborazione di esperti delle normative ATEX che attesti l’idoneità di tutti i componenti degli impianti di filtrazione aria.
01/11/2012 Sistemi di filtrazione aria: i banchi aspiranti I banchi aspiranti possono essere collegati a un sistema di filtrazione centralizzato oppure essere sistemi di filtrazione autonomi nel caso siano dotati di aspirazione e filtro .
01/01/2013 Perchè installare un sistema di filtrazione aria? Brumat sas in collaborazione con aziende leader nel settore vi propone i migliori sistemi di filtrazione dell'aria. La sicurezza sugli ambienti di lavoro grazie ai sistemi di filtrazione aria.
01/05/2013 Gli Impianti filtrazione aria per sistemi industriali Dal piccolo impianto di filtrazione aria collegato alla rete di aria compressa, alla necessità, per alcuni processi industriali, di impianti di filtrazione aria ad altissima efficienza.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.