NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

Tessuti e fibre per la produzione di guanti anticalore

DPI di largo uso i guanti anticalore sono utilizzati in vari settori ma con differenti esigenze di prestazioni.

La caratteristica principale dei guanti anticalore è ovviamente di proteggere le mani da alte temperature, ma per alcuni lavori si richiede che questi offrano protezione anche da rischi meccanici, siano antitaglio o impermeabili.
La normativa EN 407 si applica a tutti i guanti anticalore idonei a proteggere le mani dal calore e /o dalle fiamme in una o più delle seguenti forme: fuoco, calore per contatto, calore convertito, calore radiante, piccoli spruzzi o grandi proiezioni di metallo fuso.
I guanti anticalore sono realizzati con vari tessuti in vari strati, gli stessi cambiano in funzione principalmente del grado di  temperatura per la quale devono offrire protezione. Spesso in passato la realizzazione tramite più strati di tessuti rendeva i guanti anticalore particolarmente rigidi con conseguente poca sensibilità alle mani e fastidio ad indossarli per parecchie ore.
Materiali innovativi come Kevlar ,gomme metallizzate, nitrile e altri con i quali si possono ottenere elevate prestazioni anche con spessori sottili e il frequente utilizzo di fodera in cotone a contatto con la pelle permettono di realizzare un prodotto piacevole da indossare, sensibile e anatomico che garantisce destrezza e sicurezza nella presa dando vita ad una nuova gamma  di guanti anticalore altamente performanti.
Il sistema di filatura, il disegno particolarmente complesso della tessitura, la compattezza della trama unita allo spessore del filo, la stratificazione/accoppiamento di vari materiali sono sistemi con i quali si vanno a realizzare guanti anticalore resistenza oltre i 600 / 700 °





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

15/04/2013



Vedi anche 15/01/2014 Guanti anticalore: attenzione al binomio qualità prezzo Nel caso di scadente qualità dei materiali di produzione dei guanti anticalore gli effetti non si limitano a scarsa durata, poca vestibilità ecc., ma indossando guanti anticalore non idonei l’utente può incorrere in seri infortuni.
15/06/2012 Guanti anticalore: normativa e campi di utilizzo I Guanti anticalore , proteggono le mani dal calore da contatto, convettivo, radiante e dai piccoli spruzzi o grandi proiezioni di metallo sfuso, o dal fuoco nel caso di guanti anticalore e antifiamma utilizzati dai pompieri
15/03/2014 Abbigliamento da lavoro: i guanti Abbigliamento da lavoro: i guanti proteggono le mani da rischi di qualsiasi genere, dal più lieve a quello più grave.
15/08/2013 Guanti da lavoro in pelle: versatili e confortevoli A seconda del tipo di pellame impiegato per il guanti da lavoro, si otterranno gradi di confort e prestazioni differenti. I guanti da lavoro hanno anche il vantaggio di risultare comunque traspiranti.
15/11/2013 Guanti da lavoro speciali antitaglio Particolari tipi di lavoro richiedono per la protezione delle mani l'uso di guanti da lavoro con caratteristiche non riscontrabili nei guanti da lavoro generici.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.