NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

Ottimizzazione dei contratti di manutenzione industriale

Ricordiamo che la legge prevede l’obbligo di assoggettare macchinari e impianti a manutenzione industriale periodica. Sottoscrivere un contratto di manutenzione industriale con soggetti terzi è la scelta consigliata.

Sottoscrivere un contratto di manutenzione industriale significa avere un grande vantaggio organizzativo: esso svolge la funzione di prevenire danni o guasti ai macchinari, evitando il conseguente fermo improvviso di produzione per la riparazione.
Un contratto di manutenzione programmata è di supporto al mantenimento del livello di produttività e utile per la salvaguardia dell’efficienza nel tempo di macchine e impianti... di conseguenza  strumento per il contenimento dei costi di produzione.
Ogni macchinario ha caratteristiche differenti e carichi di lavoro differenziati, ecco perchè gli interventi di manutenzione industriale andranno calibrati per singola unità, con controlli più frequenti sulle parti soggette a frizioni o slittamenti (cuscinetti ,cinghie, guarnizioni)  o comunque più soggette ad usura.
Le attività di manutenzione industriale hanno un impatto sulla realtà produttiva a vari livelli:
- macchinari e impianti rappresentano un immobilizzo finanziario elevato che va gestito al meglio
- il cattivo stato di conservazione del parco macchine utensili può compromettere la qualità del prodotto
- macchinari non assoggettati a controlli possono incrementare la percentuale di  infortuni sul lavoro
Tuttavia il costo di questi interventi è inserito a bilancio tra gli elementi negativi, pertanto si evidenzia come nella sottoscrizione di un contratto di manutenzione industriale sia importante raggiungere un giusto equilibrio fra vantaggi e costi.
 





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

21/10/2013



Vedi anche 21/05/2013 Manutenzione industriale: definizione e figure professionali L’importanza della manutenzione industriale per il raggiungimento dell’obbiettivo economico aziendale si afferma nella proposta, che ormai vari atenei offrono, di Master in gestione della manutenzione industriale.
21/06/2013 I contratti di manutenzione industriale Quali sono le cose a cui prestare attenzione durante la stipulazione di un contratto di manutenzione industriale?
21/02/2013 Contratti di manutenzione: pulizia standard e straordinaria Nei nostri contratti di manutenzione programmata abbiamo inserito la voce pulizia periodica e straordinaria, il servizio è concordato con il committente che valuterà macchina per macchina se prevedere questa voce all’interno del contratto di manutenzione.
21/12/2012 I contratti di manutenzione Ricordiamo che oltre che conveniente sottoscrivere un Contratto di manutenzione rientra negli obblighi di legge in materia di sicurezza .Valutiamo allora come impostare un contratto di manutenzione programmata.
21/02/2013 Pulizia industriale di macchine utensili ed impianti I macchinari assoggettati a interventi sia di manutenzione sia di pulizia industriale avranno una maggior longevitàI costi per la pulizia industriale sono finalizzati al miglioramento della attività produttiva.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.