NOVITA'

TAGLIERINA BRUMAT mod TS46 Ce

PER LABORATORI DI PROVA E CAMPIONAMENTO MATERIALI

ROCCE,GRANITO...VETRO,GRAZIE ALLA TECNOLOGIA INVERTER

>> VAI AL CATALOGO <<

 

 

CORSI DI LAVORAZIONI MECCANICHE
tornitura, fresatura, foratura, ecc.

: lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche sulla scelta dell'utensile, velocità di lavorazione, lubrificazione ecc. al fine di ottimizzare la qualità e la tempistica delle lavorazioni
Archivio
Maggio 2014 - Aprile 2014 - Marzo 2014 - Febbraio 2014 - Gennaio 2014 - Dicembre 2013 - Novembre 2013 - Ottobre 2013 - Settembre 2013 - Agosto 2013 - Luglio 2013 - Giugno 2013 - Maggio 2013 - Aprile 2013 - Marzo 2013 - Febbraio 2013 - Gennaio 2013 - Dicembre 2012 - Novembre 2012 - Ottobre 2012 - Settembre 2012 - Agosto 2012 - Luglio 2012 - Giugno 2012 - Maggio 2012 -

Riparo antinfortunistico per fresatrici

Il riparo antinfortunistico per fresatrice si differenzia a seconda che la lavorazione avvenga sull’asse verticale o sull’asse orizzontale. Alcune protezioni antinfortunistiche a bracci snodabili si possono adottare in entrambe i casi.

L’impiego di macchine utensili tradizionali non a CNC ormai da diversi anni è riservato ai reparti di manutenzione o alla lavorazione di pochi pezzi uno diverso dall’altro, questo comporta anche l’esigenza di installare un riparo antinfortunisco che sia sicuro, versatile e pratico nell’uso.
Fresatrice orizzontale: l’utensile è montato su un albero orizzontale. Il pezzo da lavorare viene mosso nelle tre direzione x-y-z dalla tavola porta pezzo. Il riparo antinfortunistico deve proteggere sia la zona frontale che le zone laterali dove si ha la proiezione dei trucioli di lavorazione. Il modello di protezione più semplice  per queste macchine consiste nell’applicazione ai lati della slitta porta albero di due schermi ribaltabili più o meno lunghi quanto l’albero portafrese. Se da un lato questo riparo consente una notevole visuale della lavorazione dall’altro offre una scarsa protezione in caso di rottura dell’utensile. Gli schermi a bracci snodati ed orientabili per offrire adeguata protezione su tutti i lati debbono invece essere di grandi dimensioni con conseguente aggravio di peso che porta ad avere un riparo antinfortunistico poco stabile e poco pratico.
Fresatrice universale: è derivata della fresatrice orizzontale ma si differenzia da questa per la presenza di una testa porta-fresa verticale che può sostituire l'albero orizzontale. Essa può essere inclinata consentendo grandi possibilità di lavorazione e la tavola di lavoro può essere orientata tramite una piattaforma girevole disposta sulla slitta trasversale. Gli spostamenti che è possibile conferire al pezzo in lavorazione sono  perciò i tre moti di traslazione  x,y,z e la rotazione del pezzo attorno all'asse z.

Il riparo antinfortunistico che garantisce adeguata protezione e praticità per entrambe i modelli di fresatrice è quello fissato alla tavola di lavoro che impedisce contemporaneamente l’accesso accidentale dell’operatore alla zona di lavoro e protegge dalla proiezione di trucioli.
Esistono modelli standard di questo riparo antinfortunistico adattabili alla dimensione della tavola di lavoro: possono essere dotati di apertura a libro (sempre protetta da microinterruttore di sicurezza), di antine scorrevoli lateralmente o con scorrimento verticale dello schermo frontale.
Questi ultimi modelli sono i più utilizzati da BRUMAT, che in sinergia con il committente realizza i ripari antinfortunistici con profilato di alluminio anodizzato e schermi in policarbonato, fornendo così un prodotto studiato su misura, robusto e funzionale, che garantisce insomma la massima sicurezza.





+39 022-565461 brumati_r@libero.it

04/03/2013



Vedi anche 04/10/2012 Studio di ripari per macchine utensili Lo studio di ripari per macchine utensili ha come obbiettivo l’ottimizzazione del rapporto sicurezza/ praticità.
04/01/2013 Ripari per macchine utensili: le strutture modulari Il concetto già espresso più volte che il riparo per macchine utensili debba coniugare sicurezza e praticità,trova un alleato nell’utilizzo dei profilati di alluminio,che permettono di progettare ripari per macchine utensili per ogni esigenza.
04/05/2012 RIPARI PER MACCHINE UTENSILI un passo verso la sicurezza Oltre alla gamma standard di ripari per macchine utensili cosiddette tradizionali come torni, fresatrici, trapani ecc., l'industria necessita di ripari per macchine utensili su misura per macchine operatrici specifiche o linee di produzione
04/08/2013 Carterature di sicurezza integrali La scelta di carterature di sicurezza integrali, dove possibile, si rivela sempre vantaggiosa.
04/05/2014 Ripari macchine utensili: da cosa e come devono proteggere. Un solo riparo per macchine utensili può a volte sopperire a più funzioni, oppure, in presenza di rischi diversi è necessario provvedere a installare più ripari per macchine utensili.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.